Dati Generali » Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

Nella scheda informazioni aggiuntive, trovate alcuni dati da compilare (non obbligatori) ma importanti per l’associazione per la configurazione dell’account e per riportare correttamente i dati nelle stampe di Asso360 (Ricevute, Fatture, ecc.).

Riferimenti fiscali:

  • Codice Fiscale:  inserite il Codice fiscale dell’associazione (non obbligatorio);
  • Partita Iva: inserite la Partita Iva dell’associazione se ne siete in possesso (non obbligatorio).

Regime contabile: scegliete il regime contabile di appartenenza fra:

  • Regime Forfettario L. 398/1991;
  • Regime Ordinario.

Tale scelta è molto importante in Asso360 soprattutto per il calcolo dell’Iva.

Regime Ordinario
Il Regime Ordinario, infatti, vi darà la possibilità di attivare il meccanismo “Iva-da-Iva” ovvero vi consente di recuperare l’iva sugli acquisti in deduzione dell’iva a debito applicata sulle vendite.

Regime Forfettario
In Regime Forfettario L. 398/1991, la norma concede una forte agevolazione che consente all’Ente non commerciale di trattenere il 50% dell’Iva a debito sulle vendite: ad esempio per pubblicità, sponsor, altri ricavi commerciali. Affrontiamo meglio tale funzione nell’apposita sezione dei “codici Iva”.

Amministrazione: è un campo descrittivo (non obbligatorio) che viene riportato in alcune stampe di Asso360, tuttavia non influisce sulla contabilità.

Note Intestazione: è un campo libero dove possono essere inserite delle informazioni che saranno riportate nell’intestazione di varie stampe: Ricevute, fatture, Rendiconto, ecc..
In tale campo, per esempio, alcune Associazioni inseriscono il riferimento all’iscrizione del CONI oppure al numero di iscrizione ai registri delle APS.